Loading Posts...

BIOGRAFIA DE MATTEIS P.

Paolo De Matteis, pianista e tastierista, si accosta alla musica all’età di otto anni studiando
inizialmente chitarra presso una scuola di musica comunale, per poi avvicinarsi allo studio del
pianoforte.
Sin dai primi anni di studi l’interesse nei confronti della musica cresce e oltre allo studio classico
del pianoforte si accosta anche al mondo dell’elettronica e delle tastiere.
All’età di tredici anni entra a far parte del suo primo gruppo rock, i THUNDER LIGHT, con i quali
comincia a fare i primi concerti nei locali e nelle piazze. Con loro apre anche un concerto di
ANDREA BOCELLI e partecipa come ospite ad una manifestazione in favore del TELEFONO
AZZURRO insieme ad altri artisti tra cui VIANELLO, GIAN PIERETTI, MAL, MEMO REMIGI,
TONY DALLARA e GIANNI BELLA.
All’età di vent’anni parte per la Sardegna dove gli viene affidato l’intrattenimento musicale
dell’ HOTEL SHARDANA a Santa Teresa di Gallura per circa cinque mesi. Nei due anni
successivi, ingaggiato da un’ orchestra lodigiana, suona in luoghi come l’IDROSCALO di Milano e
RADIO ZETA.
Terminata l’esperienza dei locali da ballo inizia la collaborazione con la WILD BROTHERS
BAND, gruppo rhythm’n’blues, con cui si esibisce in locali di fama nazionale come il BAR FLY di
Ancona ed il FUORI ORARIO di Reggio Emilia ed anche in eventi internazionali quali il
PORRETTA SOUL FESTIVAL che gli offre l’opportunità di suonare con grandi musicisti
americani come THOMAS DYWANE SR. e THE BLUES BROTHERS.
Contemporaneamente inizia ad insegnare presso la scuola di musica MUSICAMICA di Campegine
(RE), incarico cedutogli dal suo insegnante di pianoforte jazz LUCA SAVAZZI.
L’interesse per il jazz lo porta poi a volersi specializzare presso il C.P.M. di Milano dove studia
inizialmente con il M° LUIGI RANGHINO e il M° MASSIMO COLOMBO per poi terminare al
corso avanzato con il M° FRANCO D’ANDREA.
Nel frattempo viene contattato dalla scuola di musica ERATO di Correggio (RE) dove inizia ad
insegnare improvvisazione e tastiere.
Nel corso degli anni si moltiplicano le collaborazioni artistiche con varie formazioni e con cantanti
di diversi generi musicali che vanno dal funky al jazz, dal pop al rockabilly, dal blues al rock.
Dal 2009 entra stabilmente nel gruppo LITTLE TAVER AND HIS CRAZY ALLIGATORS con il
quale intraprende una intensa attività concertistica su tutto il territorio nazionale. Tra i vari concerti
vale la pena ricordare quello allo stadio Euganeo di Padova dove nel 2010 aprono il concerto di
LIGABUE, nel 2017 in seguito all’uscita dell’album TAVER NIGHT vengono invitati al festival
internazionale SUMMER JAMBOREE a Senigallia, nel 2018 sono invitati a rappresentare l’Italia
presso la FOIRE INTERNATIONALE DE LA GASTRONOMIE DE DIJON nell’anno dedicato
all’Italia. Nel 2011 decide di intraprendere gli studi accademici iscrivendosi al conservatorio A.
BOITO di Parma studiando pianoforte jazz con il M° ALBERTO TACCHINI e composizione jazz
con il M° ROBERTO BONATI. Conseguita la laurea triennale è attualmente iscritto al biennio di
specializzazione. Nell’anno accademico 2018/2019 viene chiamato dal M° ROBERTO BONATI
come assistente all’insegnamento di armonia e composizione al I e II anno del triennio presso il
conservatorio A. BOITO di Parma.
Nello stesso anno vince un bando di concorso per un progetto musicale presso l’ I.S.I.S.S.
Galilei-Bocchialini di San Secondo (PR).
Precedenti collaborazioni musicali :
– SCUOLA DI MUSICA MUSICAMICA
– KIDS WANNA ROCK (gruppo tributo Bryan Adams)
– MURI DE MAINE’ (gruppo tributo De Andrè)
– GIORDANO GAMBOGI BAND (ex cantante ladri di biciclette)
– WOLF’S BIG BAND
– PAPRIKA , con i quali ha suonato al GIFFONI FILM FESTIVAL aprendo il concerto di
DANIELE SILVESTRI e MAX GAZZE’
– PUERTO LIBRE , gruppo latin-rock, dove conosce ADRIANO LASAGNI, l’autore del
metodo didattico I 7 MAESTRI DEL RITMO edito dalla BMG per il quale compone alcuni
brani originali
– 802 ,gruppo tributo NOMADI, con cui ha suonato anche in piazza Brà a Verona in
occasione del Capodanno 2007 insieme ad ANDREA MINGARDI e nel capodanno 2011
insieme ai SONHORA
– FRANCESCO GUALERZI E MONNALISA (ex cantante NOMADI)
– GIANPAOLO LANCELLOTTI (omaggio a Billy Cobham )
– SEMPRE NOI con GIANPAOLO LANCELLOTTI e CHRIS DENNIS.
Attuali collaborazioni musicali :
– SCUOLA DI MUSICA GHIDONI (ex ERATO)
– SCUOLA DI MUSICA DEL CORPO FILARMONICO DI SANT’ILARIO
– LITTLE TAVER AND HIS CRAZY ALLIGATORS
– THE CALL FUNKY
– ALBERT RAY
– BIXIO AND THE CROONERS