Loading Posts...

Biografia Cavazzoni

Evelin Cavazzoni inizia fin da giovanissima lo studio della musica e in particolare del pianoforte. Nel 2011 si diploma presso l‘Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri” di Reggio Emilia in Pianoforte sotto la guida del Prof. Alberto Arbizzi e in Composizione sotto la guida del Prof. Maurizio Ferrari. Durante il percorso formativo frequenta i corsi di Organo, Canto gregoriano e Basso Continuo al Clavicembalo sotto la guida del Prof. Renato Negri. Già durante gli studi intraprende l’attività di accompagnatore di cantanti lirici, che prosegue tuttora con passione.

Dopo il diploma si perfeziona in pianoforte partecipando a Lezioni-Concerto al centro “Alberione” di Modena. Si esibisce non solo al pianoforte, ma anche all’organo e al clavicembalo in numerosi concerti organizzati dall’Istituto “A. Peri”, al teatro “F. de Andrè” di Casalgrande (RE), in rassegne estive e concerti-aperitivo a Reggio Emilia, Modena e provincia.

Ha svolto l’attività di maestro collaboratore al pianoforte presso l’Associazione Balletto Classico “Liliana Cosi – Marinel Stefanescu” di Reggio Emilia e presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “A. Peri”, dove ha suonato per le classi dei prof. Elena Bakanova (soprano), Monica Piccinini (soprano), Elena Kriatchko (mezzosoprano) e Bruno Praticò (basso).

Alcune fra le sue composizioni più importanti eseguite pubblicamente:
– “Abends”, composizione cameristica per Voce e Ensemble strumentale, eseguita in occasione del seminario “Compositori a Confronto”
– “Trio per archi e fisarmonica” eseguita e pubblicata nel 2009.
– “Der Wind”, composizione cameristica, per due Voci ed Ensemble strumentale, eseguita presso l’Istituto “A. Peri”
– “Alleluja”, composizione sacra per Soprano, Ensemble strumentale barocco, Ensemble di Percussioni e Coro, eseguita nel 2010 in occasione del Concerto
“Europa-Africa suoniamo insieme” della rassegna “Soli Deo Gloria” alla presenza del Presidente Romano Prodi a Reggio Emilia
– “Rapsodia per Percussioni”, composizione per Ensemble percussioni stico eseguita nella rassegna estiva 2013 di “Restate”
– “Incontri polifonici”, composizione per clavicembalo e strumenti a fiato commissionata dall’Ensemble strumentale barocco “Icarus”, che è stata da loro eseguita su strumenti d’epoca, il 27 Gennaio 2013 nella Giornata della Memoria.

Dal 2013 è anche docente Cepam, dove insegna ad allievi di ogni fascia di età.

Evelin Cavazzoni insegna nella sede di Castellarano